Doppietta di Fusciello ed è vittoria con il Mestre (2-1)!

Abano, 21 novembre – Seconda vittoria consecutiva per l’Abano che guadagna nell’anticipo con il Mestre un meritato 2-1 grazie alla doppietta di Fuscello. Fischio di inizio alle 14.30 con la pioggia ad accompagnare le formazioni e circa 150 spettatori. L’Abano in neroverde e il Mestre in arancio aprono la partita con gran slancio: al 3′ Fuscello si fa trovare in area da Rampin che lo serve preciso, stop di tacco e coglie Zanotti impreparato: gol. 1 a 0 a bruciapelo per i padroni di casa. All’8′ risponde il Mestre con punizione al limite di Niero che batte alto. Al 20′ viene ammonito Bedin per gioco falloso e nei 20 minuti successivi la gara rimane a centro campo con buoni fraseggi da entrambe le formazioni che non realizzano azioni pericolose. Al 42′ Fuscello si trova a tu per tu con il portiere su cross di Tescaro ma gli calcia addosso senza successo.

Secondo tempo denso di cambi in apertura: al 10′ il Mestre inserisce Gherardi al posto di Bedin, al 20′ De Piscopo con Nobili che contribuiscono ad un buon possesso di palla contro ad un Abano chiuso in difesa. Al 23′ Zattarin scende per Bortolotto che calcia al volo appena sopra la traversa. Al 25′ anche in casa aponense si susseguono sostituzioni con Tescaro per Cuccato, Maniero per Maistrello, Pepe per Barrichello. Al 43′ Fuscello cerca il gol su cross di Bortolotto, il portiere devia e Fuscello recupera palla al volo insaccando il 2 gol. L’arbitro assegna 5 minuti di recupero e al 48′ Ferrari in mischia riesce a siglare una rete per il Mestre, portando il risultato finale sul 2-1.

Soddisfatto mister De Mozzi che dopo due mesi di stringata resilienza applaude la squadra: “oggi i ragazzi hanno giocato davvero molto bene. E’ stata una gara dura con dei grandi avversari che ci hanno pressato da tutte le parti e che hanno sviluppato un buon gioco. Fuscello e Pepe hanno riequilibrato la squadra, si sono inseriti armonicamente e oggi hanno performato molto bene con un Bortolotto e i centrali (Thomassen e Meneghello) sempre attenti, precisi, generosi in quantità e qualità di gioco. La classifica l’abbiamo un po’ sistemata, adesso ci sono 7-8 squadre dietro e 3 davanti a noi con un punto; sarebbe importante adesso fare altri 3 punti per superarle perchè significherebbe andare a metà classifica e respirare un po’ di aria fresca”.

Domenica prossima appuntamento a Fontanafredda alle ore 14.30.

Abano: 1 Ruzzarin Alex, 2 Maniero Nicola, 3 Zattarin Filippo, 4 Ballarin Alessandro, 5 Meneghello Gianluca, 6 Thomassen Dan, 7 Tescaro Alessandro, 8 Rampin Francesco, 9 Fusciello Tobia, 10 Bortolotto Enrico, 11 Pepe Vincenzo. A disposizione: Rossi Chauvnet Enrico, Cartura Matteo, Cuccato Federico, Maistrello Mattia, Creati Alberto, Petito Davide, Segato Nicola, Barrichello Fabio, Ambrosi Matteo.

Mestre: 1 Cont Zanotti Joao, 2 Serena Riccardo, 3 Tedesco Giuseppe, 4 Bedin Matteo, 5 Niero Fabio, 6 Zanette Dario, 7 Casarotto Stefano, 8 Migliorini ANdrea, 9 Florian Damien, 10 Ferrari NIcola, 11 Nobile Andrea. A disposizione: Torresan Simone, Cecconello Manuel, Abcha Mohamed, Saitta Marco, Nenzi Fabrizio, Nobile Alvise, Gherardi Enrico, Reggio Filippo, Episcopo Mattia.

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com