Giorgione vs Abano 0 – 0: un giusto pareggio

Castelfranco – 6 settembre. Stadio assolato e a piena capienza per la prima di campionato del girone C veneto-friulano. Fischio d’inizio alle 15.00 per i padroni di casa e l’Abano Calcio (ndr. reduci da una amichevole lo scorso 29 agosto conclusasi con un 1 a 0 per gli aponensi) che schierano entrambi formazioni giovani.
Primo tempo equlibrato, giocato a centrocampo e principalmente sulle fascie laterali per l’Abano Calcio. Al 22′ e al 27′ Vigo e Giacomazzi impegnano la difesa neroverde che ragisce senza sbavature bloccando le iniziative. Al 36′ Munarini tenta il tiro in porta ma trova Pazzaia ad aspettarlo. Secondo tempo più dinamico per antrambe le formazioni e con un Abano più pericoloso: al 15′ su un cross di Bortolotto, Munarini tenta il gol mettendo la palla poco fuori alla destra del portiere. Bortolotto al 31′ si trova da solo davanti al portiere, tenta il gol ma la palla viene intercettata da una bella giocata della difesa di casa. L’Abano prova a rafforzare l’attacco inserendo al 16′ del 2 tempo Barrichello al posto di Munarini e Maistrello al posto di Ballarin al 30′.
“Il Giorgione oggi andava a duemila allora – spiega mister De Mozzi – sono stati aggressivi e non ci hanno permesso di sviluppare gioco. Abbiamo avuto un paio di situazioni nel primo tempo in cui dovevamo realizzare qualcosa di più, idem nel secondo tempo in cui siamo riusciti a giocarci l’opportunità ma siamo stati limitati da belle giocate loro. E’ stata una partita non spettacolare a livello estetico ma combattuta fino in fondo, portiamo casa un pareggio giusto”. Per il futuro…”dobbiamo migliorarci senz’altro – aggiunge De Mozzi – perché abbiamo sofferto nelle ripartenze, loro andavano a velocità doppia. E’ difetto che abbiamo e fatichiamo a toglierci. Molto bene invece la difesa che con Thommasen e i 3 giovani sta davvero facendo grandi cose”. Nota di merito per Federico Cuccato classe 98, difensore centrale, che ha esordito l’ultima partita dello scorso anno e che oggi ha messo in campo un gioco senza sbavature. “Cuccato davvero ci stupisce per gioco e personalità. Ma anche con lui è bene andare gradualmente e lasciargli il tempo di crescere e acquisire l’esperienza del caso” chiude mister De Mozzi.
Domenica prossima l’Abano in campo contro la Triestina presso Stadio di Este, fischio d’inizio ore 15.00.
Asd Giorgione Calcio 2000: Nicola Pazzaia, Giulio Dotti, Marco Eberle, Liam Fontana, Gianmarco Vio, Andrea Giacomazzi, Gusella Andrea, Matteo Vigo, Andrea Gazzola, Gashi Ardit, Podvorica Adriatik. A disposizione: Matteo Bevilacqua, Lorenzo Favaro, Gianluca De Buono, Filippo Beghetto, Riccardo Zanin, Davide Centron, Agostino Marcolin, Francesco Bernardelle, Alberto Ferraro. Maglia: rosso. Allenatore: Antonio Paganin.

Abano Calcio Srl: Enrico Rossi Chauvnet, Alessandro Tescaro,.Filippo Zattarin, Alessandro Ballarin, Federico Cuccato, Thommassen Dan Vesterby, Enrico Bortolotto, Massimo De Cesare, Luca MUnarini, Nicola Segato, Andrea Bison. A disposizione: Alex Ruzzarin, Alessandro Rinaldi, Paolo Antonioli, Matteo Cartura, Mattia Maistrello, Alberto Creati, Fabio Barrichello. Maglia: verde-nero. Allenatore: Massimiliano De Mozzi.

giorgione abano

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com