Pareggio con il Monfalcone (1-1) e il morale resta alto

Abano, 31 gennaio 2016 – E’ la volta di Abano-Monfalcone per la 5° del girone di ritorno. Fischio di inizio alle ore 14.30 con i padroni di casa in neroverde e gli ospiti in biancoazzurro. Un centinaio di tifosi a sostenere le formazioni, che mettono in campo un bel gioco e si equilibrano in tutti i 90 minuti.

Bortolotto apre partita con un rapido avanzamento da sinistra, mette in mezzo per Caridi che calcia di un soffio a lato, sprecando un quasi gol. All’8′ punizione dalla sinistra del Monfalcone con Mettielig, testa di Ducik e rete per gli ospiti che festeggiano un repentino 0-1. Al 20′ punizione dal limite di Ballarin, la palla scheggia la traversa ed esce. Al 30′ Meneghello a terra viene bloccato da un infortunio non felice e lascia il campo a Maistrello. Al 35′ Godeas da limite tenta la rete ma trova Bettin attento.

Il 2 tempo si apre con un Abano in gran ripartenza determinato a guadagnare il pareggio. I neroverdi pressano di continuo, costruiscono azioni in attacco senza tregua fino al 35′ in cui Caridi dall’angolo serve Fusciello che intercetta di testa ed insacca il pareggio: 1-1.Al 40′ Zattarin cerca il gol del vantaggio: con una discesa sulla fascia, calcia dal limite ma spedisce appena sopra la traversa. Fino a fine gara entrambe le formazioni spingono per il vantaggio che non riescono a finalizzare. Il direttore di gara fischia al 47′ un meritato 1-1.

Prossimo appuntamento per il turno infrasettimanale di mercoledì 10/2 per il derby contro la Luparese allo Stadio delle Terme.

Lascia un commento