Piccoli Amici 2009: “il nostro BarÇa” incontra i pari età dell’Este

Giarre, 16 gennaio 2016 – Fischio di inizio alle ore 16.15 per i Piccoli Amici  di mister Alessandro che incontrano i pari età dell’Este guidati dal loro “mister in rosa” Jenny. Quattro tempi con la solita grinta dei cuccioli di ferro che non mollano nè l’avversario nè la palla: tassativo il fare gol e avere la meglio, guidati dai rispettivi mister che fan risuonare in campo “grande numero”, “non mollo, non mollo, vado a turbo”, “bravo, bravo, ora passa al compagno”. Sempre sorridente mister Alessandro che apre la sua valutazione della partita con un plauso agli avversari “sono rimasto colpito dai bimbi dell’Este e ho fatto loro i complimenti: sono stati la squadra migliore che abbiamo incontrato quest’anno in quanto a preparazione motoria”. “I miei ragazzi – continua lui – che dire? Sono sempre il solito spettacolo: oggi eravamo il Barcellona (Ndr. i bimbi scelgono ogni gara di essere una squadra blasonata) e in effetti stiamo diventando uno squadrone! C’è un bel clima, i bimbi sono davvero uniti tra loro, inizia a vedersi in modo palese l’aggregazione di squadra e il voler giocare insieme superando le individualità”. Chicca della partita? “Il Guerriero” – soprannome di Jonathan – che consola il compagno di squadra Gianluca, soprannominato “il Numero”, dopo un gol sbagliato davanti alla porta…del resto perché stupirsene? Sono il BarÇa per qualcosa no?

Lascia un commento