Poker di reti per l’Este e l’Abano rimane a bocca asciutta

Este, 8 maggio – Ore 15.00 per fischio d’inizio dell’ultima di campionato che vede a caledario di derby Este-Abano. Duecento spettatori a tifare le formazioni nei classici coloro sociali, Abano in neroverde ed Este in giallorosso. La gara di apre di giallorosso con Caporali che al 2′ serve Maldonado con un cross dalla destra e Maldonado insacca sicuro: 1-0. Al 28′ lancio di Montin, stop al volo di Marcandella che a tu per tu con Bettin raddoppia con un 2-0. Al 35′ tiro di Ferrara dal limite che spedisce a fil di palo, seguito subito da Pramparo per Fusciello che intercetta al volo ma mette fuori di poco.
Nel 2 tempo l’Abano cambia Zattarin per Fusciello e Maistrello per Ballarin, determinato a riprendere le redini della gara.Al 5′ angolo di Rampin, testa di Gnago ma Lorello para in angolo. Al 15′ entra Longhi ed esce Lubiano, al 20′ Rampin cerca di nuovo il gol con punizione ben servita a Tescaro che sbaglia di poco la rete. Al 22′ Ferrara a tu per tu con Bettin calcia sul portiere in uscita e dieci minuti dopo il direttore di gara assegna un rigore per presento fallo in area di Thomassen su Colombara: batte Ferrara che realizza il 3-0. Al 36′ scende sulla sinistra Asia per Marcandella che, solo davanti a Bettin, sigla il 4-0 per i giallorossi. Al 40′ espluso Maisrello per gioco falloso e l’Abano continua in 9 fino ai 2 minuti di recupero finali che lasciano immutato il poker di reti a favore dei padroni di casa.

Lascia un commento