Rossi Chauvenet protagonista col Montebelluna ed è un bel 3-0

Abano, 28 febbraio – Inizio alle 14.30 allo Stadio delle Terme per Abano – Montebelluna. I padroni di casa in neroverde, gli ospiti in bianco con una tifoseria di un 150 spettatori in tribuna. Fischio d’inizio e l’Abano passa subito in attacco con Zattarin al 5′ che calcia sul portiere a botta sicura ma trova Rigo attento. Al 12′ Fantinato contrattacca, spedisce in angolo e Rossi para al volo. Al 20′ il direttore di gara ammonisce Thomassen e Bortolotto per gioco falloso, al 30′ Fasan in velocità calcia su Rossi in uscita che para miracolosamente; ribatte Pelosin e Rossi replica il miracolo bloccando in angolo. Al 32′ Zecchinato tenta nuovamente il gol ma Rossi rimane impenetrabile. Il secondo tempo si apre con entrambe le formazioni determinate al vantaggio. Al 4′ Zecchinato ripete il tentativo di gol a distanza ravvicinata e Rossi di nuovo lo blocca; al 12′ Creati serve Bortolotto che svetta di testa e insacca l’1-0. Al 15′ Zecchinato insidia nuovamente Rossi che para senza remore, al 16′ Rossi ripete la magia parando Fantinato davanti alla porta. Al 25′ mister Zeman cambia Rampin per Creati, Ginestra per Tescaro; il Montebelluna rilancia con Fasan che viene bloccato nella sua discesa solitaria da Rossi. A gara quasi conclusa l’Abano la spunta con 2 reti inaspettate: al 43′ Gnago sale dalla destra per Ginestra per tenta il lancio lungo e trova il 2-3; al 47′ Zattarin su cross di Lubiano insacca di testa portando i neroverdi al 3-0.

Il direttore di gara fischia la fine al 3′ minuto di recupero e sancisce il 3-0 grazie ad una prestazione magistrale di Rossi Chauvenet alla porta aponense.

Lascia un commento