Altra sconfitta di misura nella trasferta in terra veneziana: Robeganese-Abano 1-0

Le due squadre schierate a centrocampo al fischio d'inizio

Le due squadre schierate a centrocampo al fischio d’inizio

Nulla da fare per l’Abano di Massimo Milazzo, che resta ancora a secco di punti cedendo per 1-0 nella trasferta veneziana sul campo della Robeganese.
Prestazione generosa e gagliarda quella offerta dalla compagine neroverde, che ha tenuto testa ai forti padroni di casa con carattere e personalità.
A far saltare il banco è stato, in avvio di ripresa, un altro gol su palla inattiva: la firma è del difensore Jacopo De Polo, classe 2001, che su azione di corner trova lo spiraglio giusto con un preciso colpo di testa.
L’Abano prova a reagire, ma il risultato non cambia più fino al triplice fischio finale: da segnalare, al 40′ del primo tempo, l’espulsione per doppio giallo del terzino aponense Lucas Ferreira.

ROBEGANESE-ABANO  1-0
ROBEGANESE:
Corasaniti, Forabotte, De Polo, Vianello, Ginocchi, Bonotto, Tonolo (24’ s.t. Pozzebon), Bandiera, Tobaldo, Stefani (39’ s.t. Sartor), Sartori. A disp. Meneghetti, Cecchinato, Zamengo, Yarboye, Pesce, Manca. All. Giovanni Soncin.
ABANO: Pirana, Ferreira, Rosa, Volpe, Cunico, Zatta, Proto (1’ s.t. Capuzzo), Bozza (44’ s.t. Leonardis), Favaro (36’ s.t. Sguotti), Buzzi (32’ s.t. Guerriero), Schiavon (1’ s.t. Thiam). A disp. Havryshkiv, Gazzola, Bocellari, Zerbetto. All. Massimo Milazzo.
ARBITRO: Cortale di Locri.
RETE:
10’ s.t. De Polo.
NOTE: Spettatori 130 circa. Espulso al 40’ p.t. Ferreira per doppia ammonizione. Ammoniti Proto e Bozza. Angoli: 6-1. Recuperi: 3’ e 4’.

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com