Colpo grosso per il reparto arretrato: preso il difensore centrale Matteo Reale, ex Fossano e Bra

Matteo Reale, classe 2000, nuovo difensore centrale dell'Abano

Matteo Reale, classe 2000, nuovo difensore centrale dell’Abano

Altro colpo di grande spessore per l’Abano di Massimo Milazzo, che puntella il reparto arretrato assicurandosi il forte difensore centrale Matteo Reale.
Nato il 4 aprile del 2000, 189 centimetri per 84 chili, il neoacquisto neroverde ha alle spalle trascorsi importanti nei settori giovanili di Cuneo e Mestre (Allievi Nazionali e Berretti): nelle ultime stagioni ha militato in serie D con Fossano e Bra.
«Le prime sensazioni sono davvero positiveconfessa MatteoSono venuto qui per la grande volontà con cui mi ha cercato mister Milazzo: è una persona molto competente e carismatica, con tanta voglia di lavorare e fare bene. Siamo una squadra molto giovane, ma il nostro obiettivo è disputare un campionato dinamico. Non abbiamo alcuna intenzione di fare le comparse: cercheremo di essere protagonisti e di mettere in difficoltà chiunque, con ritmo e intensità».
Che tipo di stagione ti aspetti?
«Serviranno una mentalità importante e un forte spirito di abnegazione. Sarà fondamentale scendere in campo con voglia e fame: gli obiettivi personali sono sempre subordinati a quelli del gruppo. Siamo tutti qui per un motivo ben preciso, chi per affermarsi e chi per rilanciarsi. Vogliamo spingere più possibile, fare bene e metterci in mostra».
Matteo conclude la sua disamina con un pensiero speciale.
«Colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente mister Fabrizio Daidola, mio allenatore al Bra, che mi ha dato la grande opportunità di giocare in un gruppo che ha provato a vincere il campionato fino all’ultima giornata».

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com