Scontro diretto vietato ai deboli di cuore, arriva un pari in rimonta all’ultimo respiro: Abano-San Giorgio in Bosco 2-2

Le due squadre schierate a centrocampo

Le due squadre schierate a centrocampo

Due reti per parte e un punto a testa nel palpitante scontro diretto per la salvezza tra l’Abano di Vinicio Bisioli e il San Giorgio in Bosco di Gualtiero Grandini.
Un 2-2 che vale una boccata d’ossigeno per i padroni di casa, che dopo il beffardo ko di domenica scorsa a Scardovari non potevano permettersi un ulteriore passo falso nel «face to face» con l’attuale fanalino di coda del girone B di Eccellenza.
Ne è uscito uno scontro vietato ai deboli di cuore, con l’Abano a premere sin dai primi minuti e con il San Giorgio in Bosco ad andare clamorosamente al riposo avanti di due reti grazie alla letale doppietta in contropiede del bomber Andrea Simoni.
La reazione neroverde è furente e in avvio di ripresa è il giovane Alessandro Zatta, classe 2001, a trovare il gol della speranza dopo soli tre giri di lancette con una zampata in mischia su azione di corner.
I padroni di casa ci credono e cingono d’assedio l’area ospite sino ai minuti conclusivi, quando è il neoentrato Pier Mario Favaro a firmare l’agognato 2-2 con un missile terra aria dal limite dell’area dopo una pregevole combinazione in velocità tra Matteo Radoni e il neoentrato Loris Thiam.
L’Abano è un fiume in piena e nel recupero crea altre due opportunità clamorose per fare bottino pieno, entrambe su azione di corner: prima è una capocciata a colpo sicuro del solito Zatta ad essere murata sulla linea di porta da un tocco di mano di un difensore (clamorosamente non ravvisato dall’arbitro), poi al 95’ è un’altra incornata dello scatenato Favaro a stamparsi sul palo dopo un prodigioso intervento di piede del portiere ospite Stefano Gallo.

ABANO-SAN GIORGIO IN BOSCO  2-2
ABANO:
Pirana, Cunico (36’ p.t. Thiam), Henrique Volpe, Sekulic, Zatta, Pinto, Rosa, Nnodim (29’ s.t. Furlan), Toffoli (43’ p.t. Favaro), Radoni, Anderson Piva. A disp. Havryshkiv, Machairas, Proto, Capuzzo, Bozza, Potsi. All. Vinicio Bisioli.
SAN GIORGIO IN BOSCO:
Gallo, Sicari (28’ s.t. Callegaro), Fior, Stocco (44’ s.t. Rode), Vigo, Segato, Tonin (41’ s.t. Rossi), Bizzotto (16’ s.t. Velardi), Xausa (37’ p.t. Gerotto), Carollo, Simoni. A disp. Causin, Furlan, Antonello, Burbello. All. Gualtiero Grandini.
ARBITRO: Scuderi di Verona.
RETI:
6’ p.t. e 24’ p.t. Simoni, 3’ s.t. Zatta, 42’ s.t. Favaro.
NOTE: Spettatori 150 circa. Ammoniti Henrique Volpe, Rosa, Radoni, Carollo e Simoni. Angoli: 9-1. Recuperi: 1’ e 6’.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com