Anderson Piva e Koursaris firmano un’impresa che vale tre punti di piombo: United Borgoricco Campetra-Abano 0-2

Le due squadre schierate a centrocampo

Le due squadre schierate a centrocampo

Domenica da incorniciare per l’Abano di Vinicio Bisioli, che firma un’impresa da applausi sbancando per 2-0 il campo della United Borgoricco Campetra, terza forza del campionato.
Tre punti pesanti e incredibilmente preziosi per i neroverdi, che capitalizzano nel migliore dei modi una prima frazione di gioco gagliarda e giocata senza timori reverenziali.
Vittoria ovviamente fondamentale anche in termini di classifica, che consente a Thiago Finazzi e compagni di agganciare l’Albignasego al quartultimo posto del girone B di Eccellenza.
La cronaca. Partenza a razzo degli ospiti, che al primo affondo mettono subito la freccia: ripartenza micidiale avviata da Matteo Radoni e rifinita da Loris Thiam, apertura a destra nuovamente per Radoni e assist al bacio per Anderson Piva, che dal cuore dell’area controlla e spedisce la sfera sotto la traversa.
Lo 0-1 esalta l’Abano, che pochi minuti dopo firma pure il raddoppio: su azione di corner è decisiva la zampata del difensore greco Christos Koursaris, classe 2003, che in mischia trova il varco giusto e trafigge l’incolpevole Filippo Favarin.
La United Borgoricco Campetra non ci sta e prova a cingere d’assedio l’area termale: i padroni di casa creano diverse opportunità importanti, ma l’Abano tiene alta la guardia e mette in ghiaccio la vittoria con carattere e personalità.

UNITED BORGORICCO CAMPETRA-ABANO  0-2
UNITED BORGORICCO CAMPETRA:
Favarin, Girardi, Molin (1’ s.t. Regazzo), Fantinato (1’ s.t. Fiorese), Scappin, Zantomasi, Tescaro, Vasic (1’ s.t. Volpato), Cappella, Tessaro (22’ s.t. Sbrissa), Marangoni (1’ s.t. Bruscaglin). A disp. Niero, Donè, Poncia, Scapolan. All. Alessandro Bertan.
ABANO: Pirana, Proto, Henrique Volpe, Sekulic, Koursaris, Finazzi, Capuzzo, Bozza, Anderson Piva (13’ s.t. Favaro), Thiam (22’ s.t. Toffoli), Radoni. A disp. Havryshkiv, Zatta, Cunico, Furlan, Nnodim, Leonardis, Machairas. All. Vinicio Bisioli.
ARBITRO: Meta di Vicenza.
RETI:
6’ p.t. Anderson Piva, 12’ p.t. Koursaris.
NOTE: Spettatori 200 circa. Ammoniti Vasic, Regazzo, Tessaro, Zantomasi, Scappin, Girardi, Anderson Piva e Thiam. Angoli: 9-3. Recuperi: 1’ e 4’.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com