Doppio botta e risposta in un derby divertente e ricco di emozioni: Abano-Euganea Rovolon Cervarese 2-2

Piermaria Carani: suo il gol del definitivo 2-2

Piermaria Carani: suo il gol del definitivo 2-2

Due reti per parte e un punto a testa nel derby tra Abano e Euganea Rovolon Cervarese valido per l’ultima giornata del quadrangolare eliminatorio del Trofeo Regione.
Un risultato abbastanza giusto per quanto visto in campo e che premia la caparbietà dei padroni di casa, bravi a recuperare per due volte una situazione di svantaggio e a vendere cara la pelle fino all’ultimo minuto.
Avvio bruciante degli ospiti, che al 10’ mettono la freccia con una poderosa incornata di Alberto Meneghello sugli sviluppi di una palla inattiva.
L’Abano non ci sta e al 26’ rimette l’incontro in equilibrio: calcio di rigore conquistato da un guizzo di Michele Bellossi e trasformazione perfetta di Pier Mario Favaro, al terzo centro in due presenze stagionali.
L’Euganea Rovolon Cervarese non demorde e in avvio di ripresa torna avanti con il classico gol dell’ex: la firma è infatti del centravanti Anderson Piva, preso in estate proprio dall’Abano, che aggancia e gira in fondo al sacco un traversone a centro area tra le proteste locali per un probabile fallo ad inizio azione non ravvisato dall’arbitro.
I padroni di casa non si abbattono e al 68’ acciuffano il definitivo 2-2 con un’azione da applausi firmata da due subentrati: volata imprendibile di Lorenzo Proto, assist al bacio e piatto vincente di Piermaria Carani che non lascia scampo ad Alberto Bazzolo.

ABANO-EUGANEA ROVOLON CERVARESE  2-2
ABANO:
Acciaccaferri, Di Maggio (12’ s.t. Marchetti), Zandonà, Barbiero, Bulli, Zatta, Lazzarin (19’ s.t. Calore), Fasolo (19’ s.t. Proto), Favaro (37’ s.t. Masin), Bellossi, Mbachu (12’ s.t. Carani). A disp. Zerbetto, Cecchinato, Capuzzo, Golfetto. All. Carlo Perrone.
EUGANEA ROVOLON CERVARESE: Bazzolo, Meneghello, Gradella, Giacomazzi, Morello, Silvestrin, Trabuio (13’ s.t. Kercuku), Lovisetto, Celestre (13’ s.t. Lovato), Montemezzo, Anderson Piva (44’ s.t. Rubin). A disp. Nicolè, Bertocco, Pasianotto, Perdon, Garon, Pollacchini. All. Roberto Maran.
ARBITRO: Zampieri di Rovigo.
RETI: 10’ p.t. Meneghello, 26’ p.t. Favaro (rigore), 12’ s.t. Anderson Piva, 23’ s.t. Carani.
NOTE:
Spettatori 150 circa. Ammoniti Favaro, Fasolo, Barbiero, Lazzarin, Masin, Meneghello, Silvestrin e Lovato. Recuperi: 2’ e 5’.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com