Una doppietta di Marco Michelotto spegne le speranze neroverdi: Azzurra Due Carrare-Abano 2-0

Il calcio d'inizio del derby odierno di Coppa Veneto

Il calcio d’inizio del derby odierno di Coppa Veneto

La seconda giornata di Coppa Veneto non sorride all’Abano di Carlo Perrone, che al Comunale di Due Carrare cede per 2-0 ai padroni di casa dell’Azzurra al termine di un match iniziato subito in salita.
I padroni di casa, infatti, mettono la freccia già al 4′ su azione di corner: la firma è di Marco Michelotto, che riceve la sfera al limite dell’area, rientra con il destro e spara un micidiale rasoterra mancino che buca l’incolpevole Gregorio Acciaccaferri.
L’1-0 ha l’effetto di una mazzata per i neroverdi, che al 6′ barcollano offrendo il fianco ad una volata solitaria di Simone Guzzo, la cui stoccata a colpo sicuro viene miracolosamente disinnescata da un ottimo riflesso dell’estremo difensore.
L’Abano si scuote e con il passare dei minuti si fa apprezzare per la ricerca della manovra e per alcuni rapidi scambi, ma alla mezzora sono nuovamente i locali a sfiorare il raddoppio con Michelotto, che alza sopra la traversa da pochi metri un perfetto assist dalla destra dello stesso Guzzo.
Gli ospiti non ci stanno e in avvio di ripresa creano una ghiottissima opportunità per pervenire al pareggio: uno scontro di gioco tra Piermaria Carani e Alessandro Andreon apre una voragine per la discesa di Andrea Lazzarin, traversone preciso a centro area per l’accorrente Emmanuel Godbe e destro a botta sicura che sbatte sui guantoni di Emanuele Stefani.
Da gol mancato a gol subìto, perché al 67′ è l’Azzurra Due Carrare a chiudere i conti: decisiva ancora una palla inattiva, con punizione di Enrico Grigio e capocciata vincente dell’indemoniato Michelotto.
L’Abano schiuma rabbia e prima del triplice fischio crea altre due occasioni: al 69′ è Jewel Mbachu a sfiorare la traversa con una sassata dalla lunga distanza mentre all’88’ solo un provvidenziale recupero in scivolata di Enrico Tosato nega il gol della bandiera all’altro neoentrato Lorenzo Proto.

 

AZZURRA DUE CARRARE-ABANO  2-0
AZZURRA DUE CARRARE: Stefani, Zonzin (12’ s.t. Pavan), Frison, Aggio, Andreon (6’ s.t. Condino), Zaggia (1’ s.t. Tosato), Michelotto, Contarin, Guzzo (28’ s.t. Destro), Grigio, Gusso (17’ s.t. Regazzo). A disp. Zilio, Scandamarro, Lazzaro, Businaro. All. Diego Sandon.
ABANO: Acciaccaferri, Zandonà, Bellossi (23’ s.t. Marchetti), Barbiero, Di Maggio (23’ s.t. Zatta), Bulli, Lazzarin (23’ s.t. Proto), Calore (17’ s.t. Mbachu), Carani, Godbe (41’ s.t. Vudafieri), Fasolo. A disp. Zerbetto, Capuzzo, Gazzola, Cecchinato. All. Carlo Perrone.
ARBITRO: Baccaglini di Rovigo.
RETI:
4’ p.t. e 22’ s.t. Michelotto.
NOTE:
Spettatori 150 circa. Ammoniti Aggio, Fasolo e Godbe. Angoli: 5-3. Fuorigioco: 0-4. Recuperi: 0’ e 6’.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com