Gol incassato a freddo, poi reazione furente non premiata dal risultato finale: Abano-Bassano 0-1

Le due squadre schierate a centrocampo al fischio d'inizio

Le due squadre schierate a centrocampo al fischio d’inizio

Si ferma a tre la striscia di risultati utili consecutivi dell’Abano, che dopo i pareggi con Pozzonovo e United Borgoricco Campetra e la splendida vittoria esterna sull’Academy Plateola cede per 1-0 alla «nobile decaduta» Bassano.
Il risultato finale non rende onore all’ottima prova dei padroni di casa, colpiti a freddo dalla zampata in avvio di Francesco Peotta (10’) ma protagonisti di una grandissima reazione: solo un pizzico di sfortuna di troppo e la superlativa giornata del portiere vicentino Gianluca Gottin hanno negato alla truppa neroverde un ulteriore risultato positivo.
Tra le opportunità più ghiotte sono da segnalare un siluro dalla lunga distanza di Paolo Buzzi sventato d’istinto dall’estremo difensore bassanese e una sventola di Victor Henrique Volpe che ha nuovamente esaltato i riflessi di Gottin, lesto come un falco a sventare il tap-in vincente degli accorrenti Nicola Capuzzo e Lorenzo Proto.
L’Abano recrimina pure per il mancato provvedimento disciplinare ai danni dello stesso Gottin, autore di un fallo fuori area proprio sul neoentrato Proto, e per un tocco di mano piuttosto evidente in area, che l’arbitro non ha sanzionato con il calcio di rigore.

ABANO-BASSANO  0-1
ABANO:
Pirana, Rosa, Volpe, Finazzi, Zatta, Cunico, Ferreira (1’ s.t. Proto), Capuzzo (38’ s.t. Anderson Piva), Buzzi, Nnodim (19’ s.t. Guerriero), Gazzola (14’ s.t. Thiam). A disp. Havryshkiv, Bocellari, Bozza, Idiaghe, Zandonà. All. Vinicio Bisioli.
BASSANO: Gottin, Paludetto (17’ p.t. Bardini), Rroga (12’ s.t. Minozzo), Peotta (33’ s.t. Fracaro), Pellizzer, Rizzon, Santacatterina, Cenetti, Antenucci, Bounafaa (12’ s.t. Zuin), Roveretto (47’ s.t. Rosina). A disp. Amatori, Cestaro, Miotto, Popovic. All. Francesco Maino.
ARBITRO: Spedo di Legnago.
RETE:
10’ p.t. Peotta.
NOTE: Spettatori 200 circa. Ammoniti Buzzi, Proto, Gottin, Rizzon, Santacatterina e Zuin. Angoli: 7-4. Recuperi: 2’ e 4’.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com