Apre Calgaro e risponde Thiam, botta e risposta tutto nel primo tempo: Arcella-Abano 1-1

Una fase del match odierno sul campo dell'Arcella

Una fase del match odierno sul campo dell’Arcella

Prezioso pareggio esterno per l’Abano di Vinicio Bisioli, che nell’anticipo prepasquale valido per la penultima giornata di campionato blocca sull’1-1 la corazzata Arcella e muove la classifica con un punticino importante.
Il risultato odierno consente infatti ai neroverdi di salire a quota 22, sempre al terzultimo posto del girone B di Eccellenza, a -1 dalla Robeganese e a -2 dall’Albignasego, con cui domenica prossima ci si giocherà uno scontro diretto pesantissimo in chiave-salvezza.
La cronaca. Vantaggio immediato dei padroni di casa, che al 10’ mettono la freccia con una velenosa punizione dal limite di Hakim Calgaro che schizza sull’erba bagnata e trafigge Caio Vinicius Pirana.
La reazione dell’Abano è generosa e veemente e al 35’ il pareggio diventa realtà con una bella azione avviata a sinistra da Victor Henrique Volpe e trasformata in oro da Loris Thiam, che prima costringe Luca Berto alla respinta e poi lo trafigge al secondo tentativo.
Nella ripresa l’Arcella preme e va ad un passo dal nuovo vantaggio al 61’, con un clamoroso palo centrato dopo una corta respinta di Pirana: i padroni di casa si affidano soprattutto alla fisicità di Calgaro, cercato continuamente anche con rimesse laterali a lunga gittata, ma il risultato non cambia più fino al triplice fischio finale.
«Un buon punto al termine di una gara maschia e combattutail commento a caldo del direttore sportivo Franco SartoriI giochi sono ancora tutti aperti: ora godiamoci la Pasqua, poi penseremo a giocarci tutto nel derby di domenica prossima con l’Albignasego. Torneremo allo Stadio delle Terme e sarà una partita vera: uno scontro diretto da vivere con il cuore in gola fino in fondo. Onore a Villafranca e Giorgione per la vittoria dei rispettivi gironi».

ARCELLA-ABANO  1-1
ARCELLA:
Berto, Toso, Varnier (28’ s.t. Scarpa), Tessari, Ballarin, Boscaro, Pistolato, Bellemo (14’ s.t. Rampazzo), Bressan (9’ s.t. Guerriero), Calgaro, Cherif (22’ s.t. Turea). A disp. Pranovi, Fanton, Fornasaro, Carraro, Berini. All. Davide Tentoni.
ABANO: Pirana, Sekulic, Henrique Volpe, Potsi, Zatta, Pinto, Proto, Bozza, Anderson Piva, Thiam, Radoni (27’ s.t. Favaro). A disp. Havryshkiv, Furlan, Cunico, Finazzi, Capuzzo, Machairas, Toffoli, Gazzola. All. Vinicio Bisioli.
ARBITRO: Dallagà di Rovigo.
RETI:
10’ p.t. Calgaro, 35’ p.t. Thiam.
NOTE: Spettatori 150 circa. Angoli: 3-4. Ammoniti Ballarin, Bellemo, Calgaro e Anderson Piva. Recuperi: 2’ e 4’.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com