I ragazzi lottano come leoni e strappano un punto ad una compagine di primo livello: Abano-Camisano 0-0

Antonio Machairas, classe 2002, all'esordio con la maglia dell'Abano

Antonio Machairas, classe 2002, all’esordio con la maglia dell’Abano

Finisce con un pareggio a reti inviolate il girone di andata dell’Abano, che taglia il traguardo di metà stagione bloccando sullo 0-0 il forte Camisano di Massimiliano Sabbadin.
Un punticino prezioso per i neroverdi, che restano al penultimo posto del girone B di Eccellenza a braccetto con il San Giorgio in Bosco ma accorciano ulteriormente le distanze da Academy Plateola, Robeganese e Albignasego.
L’Abano tiene il campo con ordine e personalità sin dai primi minuti, non lasciando un centimetro ad una compagine blasonata e ricca di elementi di assoluto spessore.
Le due squadre provano a superarsi reciprocamente per tutti i novanta minuti, creando diverse opportunità interessanti: il risultato però non si schioda dallo 0-0, con gli ospiti che nei minuti finali restano pure in dieci per il doppio giallo sventolato a Filippo Mario.
«Sono abbastanza soddisfattol’analisi di mister Vinicio BisioliLa squadra ha giocato con personalità e senza paura, tenendo sempre il campo con disciplina e creando diverse opportunità importanti. Abbiamo sofferto un po’ nei primi venti minuti della ripresa, quando loro hanno cambiato modulo e aumentato la pressione. Poi abbiamo ripreso coraggio, chiudendo in attacco senza però riuscire a trovare l’acuto vincente. Peccato, perché i tre punti sarebbero stati importantissimi per la classifica. In ogni caso resta una prestazione molto positiva, che conferma quanto di buono stiamo facendo nel nostro percorso di crescita».
Da segnalare il buon esordio in maglia neroverde del neoacquisto Antonio Machairas, attaccante greco nato nel 2002 a Rodi, al debutto assoluto nel calcio italiano.

ABANO-CAMISANO  0-0
ABANO:
Pirana, Ferreira (46’ s.t. Proto), Henrique Volpe, Finazzi, Zatta, Rosa, Machairas (14’ s.t. Thiam), Bozza, Favaro, Pinto, Leonardis. A disp. Havryshkiv, Proto, Capuzzo, Cunico, Thiam, Nnodim, Buzzi, Ardinghi, Idiaghe. All. Vinicio Bisioli.
CAMISANO: Corà, Midollati, Chimento, Pavan, Colman Castro, De Stefani (6’ s.t. Baccarin), Sciancalepore (21’ s.t. Volpato), Giaretta (46’ s.t. Campesan), Mario, Faggin, Pavanello (21’ s.t. Rampin). A disp. Gamba, Maistrello, Bevilacqua, Dal Brolo, Bigarella, All. Massimiliano Sabbadin.
ARBITRO: Giordano di Matera.
NOTE:
Spettatori 150 circa. Espulso al 39’ s.t. Mario per doppia ammonizione. Ammoniti Leonardis, Bozza, Faggin, Pavan, Colman Castro e Midollati. Angoli: 7-1. Recuperi: 1’ e 3’.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com