L’Abano torna a casa: da domenica le gare interne si disputano allo Stadio delle Terme di Monteortone

Franco Sartori, direttore sportivo dell'Abano

Franco Sartori, direttore sportivo dell’Abano

La notizia l’avevamo già anticipata diversi mesi fa, ma poi con la sospensione dei campionati non se ne era più fatto nulla.
Ora, finalmente, è ufficiale: l’Abano ritrova la sua casa e già da domenica torna a disputare le partite interne allo Stadio delle Terme di Monteortone.
A tenere a battesimo l’evento sarà dunque la seconda giornata di campionato, che vedrà i neroverdi ospitare alle 15.30 i rodigini dello Scardovari.
«Siamo molto contenti di tornare allo Stadio delle Terme dopo una serie di vicissitudinile parole del direttore sportivo Franco SartoriL’Abano ritrova il suo contesto ideale e la cosa ci riempie di gioia e di orgoglio. Per la maggior parte dei ragazzi sarà l’esordio assoluto a Monteortone, visto che la squadra è pressoché tutta nuova. Il ritorno a casa rappresenta un tassello importante per pianificare al meglio la stagione: lo Stadio delle Terme è parte integrante della storia di questa società e del territorio che ci coinvolge. Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato per farci tornare. Vi aspettiamo numerosi ad incoraggiare i boys neroverdi».

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com