Mister Bisioli: «Un grande peccato. Malgrado tutte le problematiche affrontate, ci siamo davvero andati vicini»

Vinicio Bisioli, allenatore dell'Abano

Vinicio Bisioli, allenatore dell’Abano

Mister Vinicio Bisioli commenta con molta amarezza il triste epilogo della stagione dell’Abano, condannato alla retrocessione in Promozione dopo la doppia sconfitta nello spareggio-playout con la Robeganese.
«C’è tanta amarezza per non essere riusciti a raggiungere l’obiettivole parole dell’allenatore neroverdeCi siamo andati vicini numerose volte già in campionato, creandoci in diverse occasioni l’opportunità di fare quel passo in più che purtroppo non è mai arrivato. Ci sono stati alcuni momenti in cui potevamo evitare la lotteria dei playout, ma è sempre mancato lo spunto decisivo. Il doppio spareggio con la Robeganese non ha fatto che confermare le nostre difficoltà: anche ieri bastava vincere con un gol di scarto nei novanta minuti per assicurarci almeno i tempi supplementari. Invece siamo andati sotto dopo trenta secondi e questo ha permesso alla Robeganese di chiudersi a riccio e ripartire in contropiede. Sono davvero molto amareggiato, perché il traguardo era alla nostra portata».
La retrocessione in Promozione conclude nella maniera più amara una stagione tutt’altro che semplice.
«Non voglio cercare alibi, ma è innegabile che nel girone di ritorno abbiamo avuto una media di sei/sette assenze per infortunio che ci hanno sempre impedito di schierare la formazione migliore. In ogni caso fa parte del gioco e dobbiamo accettarlo. È un grande peccato, perché malgrado tutte le problematiche affrontate ci siamo davvero andati vicini. La salvezza sarebbe stata una sorta di miracolo sportivo: purtroppo non ce l’abbiamo fatta».

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com