Un lampo di Lorenzo Proto spezza la maledizione e firma la prima vittoria stagionale: Academy Plateola-Abano 0-1

Lorenzo Proto, classe 2001: suo il gol che ha dato all'Abano la prima vittoria stagionale

Lorenzo Proto, classe 2001: suo il gol che ha dato all’Abano la prima vittoria stagionale

Prima vittoria stagionale per l’Abano, che spezza la maledizione e conquista finalmente i tre punti sbancando per 1-0 il campo dell’Academy Plateola.
Successo pesantissimo per i neroverdi, che mettono a referto il terzo risultato utile consecutivo e abbandonano l’ultimo posto del girone B di Eccellenza, salendo a 5 punti e scavalcando il San Giorgio in Bosco fermo a 4.
A far saltare il banco ci pensa, al 21’ del primo tempo, il giovane Lorenzo Proto, che chiude in modo perfetto sul secondo palo una micidiale azione in velocità condotta lungo l’out mancino da Victor Henrique Volpe.
L’Academy Plateola non ci sta e si riversa in avanti con rabbia e determinazione: ma l’Abano sfodera una fase difensiva compatta e attenta, concedendo pochissimo al forte attacco locale.
Gli ultimi due brividi arrivano proprio nei minuti finali: prima è Filippo Spessato a chiamare Caio Vinicius Pirana ad un grandissimo intervento salva-risultato, poi sono gli ospiti a mancare il raddoppio in contropiede con una sontuosa cavalcata in campo aperto del neoentrato Loris Thiam, il cui tocco sotto non supera l’attento Denis Zilio.
Poco male, finisce 0-1: per l’Abano è finalmente ora di festeggiare.
«Una gara sofferta, contro un avversario ben organizzato e molto bravo a far girar palla velocementeil commento del direttore sportivo neroverde Franco SartoriCi siamo difesi con ordine e questa prima vittoria è una grandissima soddisfazione per tutto l’ambiente. Stiamo trovando una buona continuità e i tre risultati utili di fila ne sono la dimostrazione. Ovviamente c’è ancora tanto da fare, e ne siamo consapevoli. Ma la squadra inizia ad avere un’anima e una sua fisionomia. E questo è senz’altro di buon auspicio in vista dei prossimi impegni».

ACADEMY PLATEOLA-ABANO  0-1
ACADEMY PLATEOLA:
Zilio, Pavarini (1’ s.t. Guglielmetti), Ostojic, Fanelli (28’ s.t. Scalco), Lelj, Canacci, Boreggio, Santinon, Spessato, Timpanaro (16’ s.t. Gasparini), Gusella. A disp. Scaranto, Bazzani, Bonin, Arthur, Cimino, Sambugaro. All. Paolo Antonioli.
ABANO: Pirana, Rosa, Volpe, Finazzi, Zatta, Cunico, Proto (7’ s.t. Thiam), Nnodim (16’ s.t. Bocellari), Favaro, Capuzzo, Buzzi (16’ s.t. Guerriero). A disp. Zerbetto, Idiaghe, Bozza, Gazzola, Ferreira, Zandonà. All. Vinicio Bisioli.
ARBITRO: Dogliani di Conegliano.
RETE:
21’ p.t. Proto.
NOTE:
Spettatori 150 circa. Espulso al 35’ s.t. Favaro per fallo di reazione. Ammoniti Lelj, Gasparini, Pirana e Bocellari. Recuperi: 2’ e 4’.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com